Comunicazione del Segretario Nazionale Studi

UNASCA – UNIONE NAZIONALE – SERVIZIO INFORMATICO 

Roma,  29  aprile 2004 – Prot. n. 985/SNS

STA IMMATRICOLAZIONI: EMANATE LE CIRCOLARI DTT E Aci/PRA
Come accennato nel comunicato di ieri, le Associazioni dei costruttori e dei concessionari hanno ufficialmente chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri di rimandare al 1° giugno p.v. l’avvio a regime obbligatorio dello STA per le immatricolazioni.
Malgrado la sofferta discussione durante i lavori del tavolo tecnico nel quale, dopo un acceso confronto, si era concordato l’avvio al 10 maggio Anfia, Unrae e Federaicpa, riconoscendo la bontà dello STA, chiedono ancora un po’ di tempo paventando il rischio di minor vendite, in periodo di crisi, per circa 15/25.000 auto! Vedremo cosa dirà il Governo.
Nel frattempo sia il DTT che l’ACI hanno emanato le rispettive circolari che ufficializzano l’avvio delle nuove procedure regolamentando le varie situazioni. Sul nostro sito trovate il tutto.
Sulle novità che si verranno a conoscere in corso d’opera, sarà nostra cura informarVi  tempestivamente.

ULTERIORE ACCESSO AL CED DTT
Si ricorda la possibilità per tutti gli operatori che operano con prenota/STA di poter accedere con una ulteriore password al CED DTT per trasmettere formalità.

RID STA/COPERNICO
Nel comunicato congiunto della settimana scorsa, frutto di una riunione tecnica che si svolge mensilmente con Aci, è stata riportata la proposta – da noi non accettata – di modificare/rimodulare i costi del RID.
Come già discusso in Consiglio Nazionale, l’Unasca non ha condiviso le proposte sull’argomento fermo restando, però, che il problema rimane.
Come già segnalato, trascinare questo scontro di principio può diventare pericoloso per cui o gruppi di agenzie si rendono disponibili per intraprendere un’azione legale (la segreteria di Roma si è tirata indietro) oppure si continua ad attendere l’azione legale Aci  oppure si deve trovare una soluzione che tuteli  gli interessi di tutti (parlo delle agenzie).
Si ricorda infine che non possiamo impedire ad Aci di proporre soluzioni e di metterle a disposizione. Se lo farà (più c.c. bancari, giorni di valuta, minor costo per le piccole agenzie) quanti ancora saranno disposti a continuare a contendere sull’argomento? Ricordo anche che l’azione legale (che da tempo dico, si potrebbe tentare – l’Unasca non può farla però) non ha sicuri presupposti di successo. Nel frattempo si mantiene la linea di non pagare.

FIDEJUSSIONI STA/COPERNICO
Altro argomento trattato nell’incontro con Aci,  non riportato sul comunicato congiunto per una serie di disguidi e di strani comportamenti non imputabili all’UNASCA, l’ipotesi Aci di aumentare i massimali di garanzia delle fideiussioni singole.
L’Unasca ha detto che, fermo restando l’intoccabilità dei massimali delle polizze cumulative, la proposta sembrava esagerata e non rispondente alle effettive esigenze. Aci dichiarava di rivederle, valutando una serie di ulteriori possibilità, fermo restando che – dice Aci – alto sarebbe il numero di insoluti (dicono per 1 milione di euro) e che hanno il diritto di tutelarsi. Noi, ovviamente, gli abbiamo detto che vogliamo tutelare il diritto di chi opera seriamente con qualsiasi tipo di polizza. A noi tutelare furbi, furbetti e cani sciolti interessa uguale a zero. Noi non facciamo associazionismo vendendo fumo e demagogia.

CHIUSURA PASSWORD ACCESSO SITO UNASCA
Entro fine mese saranno disattivate le password di tutti quei colleghi che non hanno provveduto a rinnovare la tessera per l’anno in corso. Si pregano le Segreterie Provinciali, laddove non avessero ancora rimesso quote incassate per rinnovi/iscrizioni 2004, di segnalarlo al nostro servizio informatico via e-mail o via fax (indicando i nominativi che hanno regolarizzato la situazione).

RINNOVO POLIZZA FIDEJUSSORIA STA
Si informa che i sottoscrittori della polizza fidejussoria UNASCA/SERMETRA che hanno regolarizzato la loro posizione (sia associativa che del pagamento del premio) sono stati già oggetto di una comunicazione ufficiale all’Aci nella quale si conferma il rinnovo della polizza 2004/2005 per quelle imprese di consulenza. Se richiesto, segnalatelo al Vostro PRA di riferimento.

PATENTI DI GUIDA: DIRETTIVA 2000/56/CE
E’ stata emanata circolare DTT che da indicazioni applicative in materia di patenti di guida a seguito del recepimento della Direttiva CE. La trovate sul nostro sito.

INTESTAZIONI ASSOCIAZIONI ONLUS
A nostra richiesta di chiarimenti, Aci ha emanato una circolare che chiarisce situazioni/documentazioni necessarie all’atto della richiesta di intestazioni dei veicoli, in particolare sotto l’aspetto fiscale (esenzione bollo/IPT). La trovate sulla nostra banca dati.

CORSI DI FORMAZIONE: PRIVACY/SICUREZZA LAVORO/LEGGE BIAGI
Il Centro Studi sta predisponendo l’organizzazione di alcuni seminari di approfondimento in materia di privacy, di sicurezza sui luoghi di lavoro e sulle nuove regole relative ai rapporti di lavoro introdotte dalla legge Biagi. I seminari sono programmati per i mesi di maggio/giugno tenuto conto dell’approssimarsi delle scadenze normative.
Seguiranno informazioni sui tempi e modalità dei seminari stessi.

Buon lavoro.

Il Segretario Nazionale Studi  
Ottorino Pignoloni

xxP.S. Occhio! Ogni occasione è buona per creare confusione, vendere fumo, fare demagogia, delegittimare  l’Unasca, indebolirla. C’è chi lo fa in assoluta buona fede, chi  no.
Si usa il distributore perché è il luogo adatto per fare demagogia. Il momento che stiamo attraversando è delicatissimo, stiamo come categoria appesi ad un filo (STA, ciclomotori, agricoltura, nazionalizzazioni).
Protestare e denunciare è sempre facile dirlo molto più complesso farlo, soprattutto se si vogliono risolvere i problemi veri, quelli concreti, in tempi ristretti.
Purtroppo le leggi non le facciamo noi, le circolari idem, non siamo né Governo né Parlamento.
Si lavora su più fronti, tutto è molto complesso. Le denunce fanno saltare i tavoli, acuiscono problemi, allungando i tempi. Quando ci saranno le condizioni usciremo allo scoperto. Attenti al distributore, quindi, ed ai discorsi che vengono in essa generati.