DIRETTIVA COMUNITARIA 2000/56/CE
Il Ministro Lunardi ha firmato il decreto di recepimento della citata direttiva che modifica parzialmente le modalità d’esame ed introduce nuovi requisiti per i mezzi pesanti, in dotazione alle nostre autoscuole, salvaguardando quelli attualmente in uso per ulteriori dieci anni.
Per quanto riguarda gli esami in estensione da patente A a B e viceversa da B a A nulla è cambiato così pure rimane la possibilità di condurre un motociclo leggero (125 c.c. non superiore a 11 kW) con la patente B, la novità è che la patente di guida della categoria C non è più contenuta nella patente D, essa va conseguita.
Il decreto è attualmente alla Corte dei Conti per la registrazione con la successiva pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

ESAMI GUIDA MOTO
Con circolare 2 ottobre 2003, prot. n. MOT 3/3898/M310, è stato introdotto l’uso di apparecchi di comunicazione audiofonica per l’effettuazione degli esami per il conseguimento della patente di guida della categoria A. Dal momento che le radio di cui sono stati dotati gli ex Uffici MCTC sono riservate all’uso in conto Stato, per evitare il blocco dei nostri esami, ho chiesto al Capo Dipartimento di concedere alle Autoscuole un adeguato lasso di tempo per dotarci del nuovo strumento richiesto.
L’ing. Fumero ha accolto la richiesta e provvederà a darne comunicazione ai suoi uffici provinciali.

CORSI DI RECUPERO PUNTI
Attualmente siamo gli unici soggetti che possono svolgere detti corsi, rammentandoVi questo, Vi prego di dimostrare la Vostra professionalità nei confronti di coloro che Vi chiedono informazioni (giornalisti compresi) senza trincerarVi dietro una presunta circolare o disposizione ministeriale che non esiste in quanto il sottoscritto è martellato dai giornalisti ai quali deve continuamente spiegare, che non si tratta di una circolare, ma della comunicazione di decurtazione del punteggio che l’Utente deve ricevere dal CED ROMA per avere titolo di frequentare il corso di recupero.
Ribadisco possiamo farli e dobbiamo farli nel rispetto delle regole fissate dal legislatore dimostrando la massima professionalità.
Per facilitare il Vostro compito nel nostro sito sono stati inseriti dei consigli operativi per svolgere correttamente i corsi di recupero.

SALONE INTERNAZIONE DALLA SICUREZZA STRADALE
Dal 23 al 26 ottobre saremo presenti con uno stand alla fiera di Verona.
Alla manifestazione parteciperà il Ministro Lunardi, la Vice presidente della Comm.ne Europea L. De Palacio, nonché vari rappresentanti della comunità per fare il punto sulle iniziative per ridurre i rischi legati alla circolazione sulle strade e promuovere comportamenti atti a ridurre gli attuali tassi di incidentalità.

Certo come sempre della Vostra collaborazione per dare la massima diffusione, sui contenuti della presente, agli associati, invio cordiali saluti.

Il Segretario Nazionale Autoscuole
Giorgio Resta